· 

Stato d'assedio

 

Il 13 marzo 1941 nasceva a Birwa in Galilea, Mahmud Darwish conosciuto come "il poeta della resistenza palestinese"

In questi giorni molto difficili per l'Italia abbiamo trovato conforto in alcuni suoi versi : 

 

Qui , su pendii di colline davanti al tramonto 

e alla bocca del tempo

accanto a giardini di ombre spezzate, 

facciamo come fanno i prigionieri, 

facciamo come fanno i disoccupati, 

coltiviamo la speranza. 



Il brano è tratto da "Stato di assedio" scritto dall'autore durante
l'assedio di Ramallah del 2002, è stato tradotto in italiano da Wasim
Dahmash e pubblicato da Edizioni Q nel 2014.

 

La sua vasta produzione è ampiamente tradotta in italiano anche se
alcuni dei suoi testi non sono più in commercio.

 

Il messaggio poetico di MD è universale tanto da trasformarsi in canzoni, grazie ad esempio a Marcel Khalife, o in albi illustrati per ragazzi.


E' il caso della collana "Mahmud Darwish" illustrata dall'artista egiziana Sahar Abdallah e pubblicata da Tanmia al Cairo.

- Pensa agli altri (فكر بغيرك) 

- Il pane di mia madre (خبز أمي) 

- Cosi parlo l'albero dimenticato (هكذا قالت الشجرة المهملة)

Di questo progetto editoriale vi abbiamo diffusamente parlato in questo articolo esattamente un anno fa. 

 

Il testo Stato d'assedio in versione bilingue  lo trovate nel nostro shop

 

di EBattista 

 

Scrivi commento

Commenti: 0