Post con il tag: "(@letteratura araba per ragazzi)"



Bambini · 17. dicembre 2020
Amjad ha 11 anni, “non è Superman, non vola e non si arrampica sui muri”. Quello che lo contraddistingue è che non si arrende mai.

Didattica · 02. dicembre 2020
Nella nostra vita quotidiana, non siamo sempre portati a riflettere sul significato delle parole che usiamo e ne diamo per scontati gli effetti sul prossimo. Questo libro, scritto da Munir Fasheh, insegnante ed educatore palestinese, è dedicato a tutti i giovani ragazzi e ragazze nella fase di sviluppo del pensiero per educarli ad essere adulti di domani consapevoli di quello che dicono.

Bambini · 08. maggio 2020
La letteratura per l'infanzia, inteso qui nell'accezione più ampia ossia per bambini e ragazzi, così come la letteratura per adulti si presta facilmente ad essere un valido aiuto per approfondire la conoscenza di una lingua.

Marocco · 23. settembre 2019
Vi ricordate della simpatica nonna marocchina Mayy Lalla che ci ha accompagnato alla scoperta di alcune delle meravigliose città del suo paese? Per scoprire di più su questo personaggio abbiamo intervistato l’autrice Jamila Chadid e l’illustratore Christophe Cochain

Bambini · 24. giugno 2019
May Lalla è la protagonista della serie di sette libri in arabo ideata da Jamila Chadid e illustrata dal francese Christophe Cochain. Un libro per ognuna delle sette città marocchine che May Lalla visiterà per accompagnare i piccoli lettori in un viaggio alla scoperta della storia, dei monumenti, dell’urbanistica e dell’architettura di questi splendidi centri urbani che sono Rabat, Meknes, Fez,

Proposte · 04. febbraio 2019
Chi di noi non ricorda di un aviatore che, dopo un guasto al suo aeroplano, si ritrova nel deserto del Sahara e viene svegliato dalla voce di un bambino che gli chiede di disegnare la sua pecora? È così che il lettore incontra per la prima volta Il Piccolo Principe, uno dei personaggi letterari più famosi del mondo. Il libro, scritto dal francese Antoine De Saint-Exupéry nel 1943, è stato tradotto in più di 300 lingue e dialetti, ed è rimasto e continua a rimanere nei cuori di grandi e piccini.

Bambini · 03. dicembre 2018
La casa editrice romana “Gallucci” ha dato vita ad una nuova collana per bambini che vuole promuovere l’incontro tra la lingua e la cultura italiana e araba. Questo aspetto emerge già dal titolo della collana “Libri-ponte sul Mediterraneo” che esordisce con la pubblicazione di cinque libri illustrati della scrittrice libanese Fatima Sharafeddine, la più famosa e prolifica per quanto riguarda la letteratura araba per bambini e ragazzi.